Medioevo Romanzo
Rivista semestrale

Home

Chi siamo

Direzione

Indici

Seminario

Norme

Diffusione

XXVIII 2004 - 3

CARLO DONÀ, Dieci note sui canti folklorici romeni. A proposito di ‘Le nozze del sole. Canti vecchi e colinde romene’ [420-43]

Una selezione di testi appartenenti ai due generi più notevoli della tradizione folklorica romena, quelli dei “canti vecchi” e delle colinde, ci pone di fronte a un corpus dalla complessa stratigrafia culturale, in cui si conservano materiali molto arcaici, spesso di natura mitica, insieme a originali rielaborazioni del retaggio cristiano. Nel complesso si tratta di una produzione autoctona di straordinaria densità, nettamente differenziata dal resto della tradizione europea.

A selection of texts belonging to the two most notable genres of the Romanian folkloric tradition, those of “old songs” and colinde, confronts us with a corpus with a complex cultural stratigraphy, in which very archaic materials, often of a mythical nature, are preserved, together with original reworkings of the Christian heritage. Overall, this is an indigenous production of extraordinary density, clearly differentiated from the rest of the European tradition.

Letto 262 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Luglio 2023 17:52

Sede

Indirizzo postale:
Prof. Lino Leonardi
Medioevo Romanzo
c/o Fondazione Franceschini
Via Montebello, 7 - 50123 Firenze
 
direzione@medioevoromanzo.it