Medioevo Romanzo
Rivista semestrale

Home

Chi siamo

Direzione

Indici

Seminario

Norme

Diffusione

XII 1987 - 2

XII 1987 - 2

 

  • Studi in memoria di Alberto Limentani II
  • YAKOV MALKIEL, 'Belesa' y 'bel(l)eza': en torno al verbo portugués 'embelezar' [213-27]
  • PAUL ZUMTHOR, Pour une conception anthropologique du ‘style’ médiéval [229-40]
  • MARIO MANCINI, «Tan volh sa senhoria». Sulla metafora feudale nei trovatori [241-60]
  • COSTANZO DI GIROLAMO, 'No say que s'es' e lo spazio lirico di Raimbaut d'Aurenga [261-73]
  • PIERRE BEC, Note philologique sur la cobla gasconne du descort plurilingue de Raimbaut de Vaqueyras [275-88]
  • MARCO INFURNA, Gli interventi del narratore nel 'Moniage Guillaume' [289-306]
  • FRANCESCO ZAMBON, Tantris o il narratore-sciamano [307-28]
  • VALERIA BERTOLUCCI PIZZORUSSO , Il motivo del ‘lieto e dolente’ nella prosa del 'Lancelot' [329-36]
  • PAOLO TROVATO, Sulla rima imperfetta per assonanza nella lirica delle origini (con un'ipotesi per Cino, 'Degno son io') [337-52]
  • ROBERTO CRESPO, Lettura del sonetto 'Chi non avesse mai veduto foco' di Giacomo da Lentini [353-62]
  • BIANCA BARATTELLI, Considerazioni sul 'Detto del gatto lupesco' [363-80]
  • CESARE SEGRE, Il ms. V del 'Libro de’ Vizi e delle Virtudi' di Bono Giamboni [381-88]
  • MICHELANGELO PICONE, 'Purgatorio' xxvii: passaggio rituale e 'translatio' poetica [389-402]

 

Sede

Indirizzo postale:
Prof. Lino Leonardi
Medioevo Romanzo
c/o Fondazione Franceschini
Via Montebello, 7 - 50123 Firenze
 
direzione@medioevoromanzo.it